Sabbatani Matteo

Matteo Sabbatani è nato a Imola il 17 maggio 1977, si laurea in scienze politiche nel 2003, discutendo una tesi su Max Weber e la sua critica positiva al materialismo storico. Con Bacchilega editore ha pubblicato le raccolte di poesie "Scandendo il tempo in versi" (2006) e "Pensieri in agrodolce" (2007); il romanzo breve "Dialoghi apparentemente futili" (2009) e il testo "Anfratti del pensiero sottile" (2012).

Prodotti by Sabbatani Matteo RSS feed for this section