Bracci Diego

Diego Bracci nasce a Faenza nel 1982 e da sempre risiede a Bagnacavallo. Inizia a interessarsi di fotografia all’età di 10 anni. Si iscrive alla FIAF – Federazione Italiana Associazioni Fotografiche – e grazie a questa associazione inizia un percorso formativo che lo porta a partecipare e a vincere in concorsi nazionali ed internazionali fino a diventare nel 2003 il più giovane fotografo italiano a ricevere l’onorificenza internazionale di Afiap. In questi anni predilige la fotografia sportiva, perché gli consente di esprimere la propria istintività attraverso i movimenti e la gestualità degli atleti. Collabora con i settimanali Sette Sere, Il Nuovo Diario Messaggero e Il Giornale di Bagnacavallo. Sue fotografie sono state pubblicate su Reflex, Progresso Fotografico, Foto Cine Video, Tutti Fotografi, Photo Italia, La Rocca di Lugo, Ravenna Inmagazine, La Voce, Il Corriere di Ravenna, Il Resto del Carlino, Amadeus (rivista di musica), La Repubblica, Il Corriere della Sera, libretto del Teatro Comunale “Luciano Pavarotti” di Modena sull’Opera “Sweeney Todd”. Nel 2000 a Prato vince la medaglia di bronzo al Campionato del Mondo under 21. Nel 2001 ha pubblicato, assieme al padre, una Monografia Fiaf dal titolo “Dio di uno sport minore”. Nel 2002 a Dublino in Irlanda vince la medaglia d’oro al Campionato del Mondo under 21. Nel 2005 passa al professionismo aprendo uno studio fotografico a Bagnacavallo, dopo avere fatto un breve apprendistato presso alcuni fotografi della zona. Nel 2006 cura la parte fotografica del volume “Mera Ville” di Russi e della Bassa Romagna, ricerca sulle ville storiche dei dieci Comuni del lughese, promossa dall’Associazione Dimore Storiche Italiane. Nel 2007 cura la parte fotografica del volume “Vita In villa” ricerca sulle ville storiche del lughese e della Bassa Romagna e dell’estratto “Ville e relativi oratori del territorio di Cotignola”. Nel 2007 cura la monografia del pittore Fortunato Pirazzini, nel centenario della nascita. Nel 2008 cura le fotografie del volume “Muri dipinti” delle case e dei palazzi di Bagnacavallo ed è fotografo autorizzato dalla Lega Calcio per fotografare negli stadi di Serie A. Nel 2009 cura il catalogo del pittore bagnacavallese Pier Giovanni Bubani in occasione della Mostra al Meeting di Rimini. Nel 2010 cura il catalogo del pittore francese Philippe Artias in occasione delle mostre di Cervia e di Bagnacavallo.

Prodotti by Bracci Diego RSS feed for this section