L’adozione è una fiaba

In offerta!

12.00 11.40

Categoria:

Descrizione

 

Con la pubblicazione di questo libro di fiabe l’Associazione di volontariato Ernesto vuole promuovere l’adozione, l’accoglienza, la diversità, l’integrazione e in particolare l’inserimento scolastico dei minori adottati provenienti da un Paese straniero.

Ernesto pensa che parlare di questi temi con gli alunni e i bambini in generale sia utile per portarli alla conoscenza e consapevolezza che in Italia e nel Mondo esistono tante realtà di vita diverse dalla loro. L’intento è valorizzare la necessità di una cultura dell’integrazione, priva di pregiudizi e preconcetti su chi è “diverso”, sensibilizzare ed educare precocemente le nuove generazioni ad apprezzare la diversità, considerandola come risorsa e valore nel proprio percorso di crescita e non come limite. I bambini che arrivano a seguito di adozione internazionale avvertono ancora di più l’importanza dell’inserimento a scuola come tappa evolutiva personale, ma essi spesso sono percepiti o come diversi o come portatori di handicap; hanno bisogno di un lungo periodo di acclimatamento al nuovo contesto sociale e questo può influire sull’andamento scolastico e sulla costruzione di relazioni interpersonali con le maestre e i compagni.

Per questi bambini è di grandissima importanza veder riconosciuta dalla e nella scuola la realtà dell’adozione come uno dei tanti possibili modi di essere figlio e non come una condizione così particolare da dover essere taciuta.

Le fiabe, che in differenti modi sviluppano questi temi, sono state scritte in piccoli gruppi dagli alunni di una classe di quinta elementare (anno scolastico: 2007/2008) della Scuola Primaria Statale “C. Collodi” di Casalfiumanese (BO) grazie al lavoro e alla dedizione della loro maestra Paola Fiorentini.

 

Informazioni aggiuntive

Formato

Pagine

Pubblicazione