In offerta!

Gibì, una vita di bel calcio

Prezzo di copertina

15.00 €

Prezzo scontato

13.50 €

ISBN 978-88-88775-470.

Argomento:

Collana: .

Descrizione prodotto

 

La vita di Gibì Fabbri è fatta di passioni: per il calcio, per l’Irene, per il lavoro, per il bel gioco, per l’amicizia.

Il libro è l’autobiografia di Gibì, un bambino che nasce nella Bassa bolognese negli anni Venti. La sua infanzia è fatta di scuola, di lavoro per aiutare la famiglia e di fughe, per giocare a calcio. Gibì cresce, innamorato del pallone e di Irene, la bambina della finestra di fronte che crescerà con lui. Da queste passioni non lo separa neppure la guerra. Il campioncino che gioca nella Centese diventa prima un calciatore e poi un allenatore che gira l’Italia, da Modena a Messina, da Varese a Torino, da Livorno a Piacenza, da Vicenza a Catania, da Ascoli a Bologna, senza dimenticare Ferrara e la sua Spal.
Una lunga carriera che Gibì racconta in modo vero e spontaneo. Una piacevole lettura della storia di uno dei più grandi allenatori del calcio italiano. L’uomo che ha plasmato giovani talenti: Paolo Rossi divenne Pablito nel Vicenza di Gibì; Fabio Capello cominciò nella Spal allenata da Fabbri da cui imparò tanto per diventare prima un grande calciatore, poi uno dei più bravi allenatori del mondo. Fabbri Seminatore d’oro, titolo che si assegna ai migliori allenatori italiani, capace non solo di preparare grandi giocatori e di far divertire il pubblico con il gioco frizzante delle sue squadre, ma anche di formare uomini e consolidare amicizie che continuano negli anni.

 

In questo libro molti amici gli dedicano i loro pensieri: dalle parole di affetto di Pablito Rossi, che lo definisce un «innamorato del calcio», all’amicizia dell’ex ct della Nazionale, Azeglio Vicini.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 17 x 24 cm
Sottotitolo

Lo sport è poesia e divertimento, armonia e amore

Pagine

160

Pubblicazione

2006

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Gibì, una vita di bel calcio”