Presto ch’è pronto

In offerta!

13.00 12.35

Descrizione

Le passioni hanno radici antiche, affondano nel patrimonio di ricordi ed esperienze che ogni persona porta con sé dall’infanzia.
Per la cucina questa verità vale due volte: innanzitutto, mangiare è la prima esperienza vitale del bambino, il bisogno primario per soddisfare il quale impara ad esprimersi; inoltre, la preparazione e la consumazione dei pasti scandiscono la quotidianità di ogni famiglia, mentre intorno alla tavola apparecchiata si gioca gran parte della vita di relazione.
Questo libro prende forma dall’incontro fra due persone e dal desiderio di svelare il tesoro nascosto dei segreti gastronomici delle rispettive famiglie. Ne è uscito un percorso ricco di stimoli, tra due mondi in contaminazione perenne tra loro, la tradizione e la modernità, che strada facendo ha aggiunto tappe nuove, a volte sorprendenti.
Dallo stesso originario spirito di condivisione è nata anche l’idea di devolvere alla Caritas diocesana ogni utile derivante dalla vendita del volume.

 

Informazioni aggiuntive

Pagine