… per essere libere…

In offerta!

15,00 14,25

COD: 978-88-96328-82-8

Descrizione

 

SCARICA LA SCHEDA FORMATO PDF

 

GUARDA COME E’ FATTO IL LIBRO

 

Trovo di grande interesse e valore questa bellissima raccolta di testimonianze di donne partigiane ad Imola. La lettura non commuove soltanto, ma fa capire come il rifiuto categorico ed assoluto del fascismo e dei suoi simboli fu un fatto profondo, popolare e nazionale. Ecco allora il ruolo grande che vi ebbero le donne: nelle fabbriche, nelle campagne, nelle città, nelle forme e nei modi più vari, le donne portano nella lotta partigiana 1o slancio più generoso e più ricco di valori umani. È quasi impossibile descrivere in poche parole queste forme, talora ricche di immaginazione, con cui le donne si batterono: dall’impegno militare diretto, al lavoro di staffette, al trasporto di armi, al reperimento ed alla distribuzione di viveri, alla diffusione della stampa, alla propaganda, all’organizzazione di manifestazioni e di scioperi. (dalla prefazione di Nilde Jotti)

Informazioni aggiuntive

Pubblicazione
Formato
Pagine
Confezione

brossura e copertina con bandelle