Storia di vite

In offerta!

12,00 11,40

COD: 978-88-6942-082-5

Descrizione

 

L’autrice ha esaminato l’evoluzione del trattamento della malattia e del disagio mentali, con particolare riferimento all’infanzia, individuando il passaggio cruciale, sancito poi a livello nazionale con la Legge Basaglia, che cambiò l’approccio dal concetto di coercizione e isolamento a quello di apertura e inserimento nel contesto sociale dei bambini ricoverati nell’ospedale psichiatrico imolese Lolli e passati successivamente all’Istituto medico psicopedagogico Sante Zennaro. L’argomento è stato affrontato anche raccogliendo numerose testimonianze dirette, che hanno permesso di descrivere i molteplici aspetti della vita in questa struttura, a volte terribili, a volte specchio di una sincera ansia di rinnovamento. Completa il testo il caso esemplare di Paolo, rinchiuso nell’ospedale psichiatrico per motivi sociali piuttosto che sanitari, che, una volta dimesso, è riuscito lentamente a ricostruirsi una vita.

Informazioni aggiuntive

Formato
Pagine
Pubblicazione
Sottotitolo
Confezione

brossura e copertina con bandelle