Ramoscelli Roberto

Roberto Ramoscelli nasce a Imola nel 1950. Risiede a Casalfiumanese fino ai 18 anni e qui frequenta le scuole elementari, poi le medie a Borgo Tossignano e le magistrali a Imola. Emigra a Milano nel 1968 e nel 1969 si iscrive all’Università Cattolica, dove si laurea nel 1973. Insegna Storia e Filosofia nei licei di Milano e provincia. Ha scritto un romanzo di costume per Bacchilega editore, "Remigio e Gisella", alcuni racconti brevi, "I nuovi naufraghi", e un manuale di Storia della filosofia attualmente in uso nelle scuole superiori, "Orizzonti del pensare". Nel 2003 inizia a scrivere poesie in dialetto casalese. Alcune vengono pubblicate nelle riviste milanesi “La mosca” e “Il monte analogo”. Per Bacchilega ha pubblicato "La qualité de le’gn" (2009), "Pašaden e capaltéz" (2011), "Pre’ma ch’a m scórda" (2012), "E spargői" (2014), "E materiél spirituél" (2016).

Prodotti by Ramoscelli Roberto RSS feed for this section